Vendere su Amazon Accedi
Questa pagina riguarda la vendita in: Italia

Come confermare una spedizione

Dopo aver ricevuto la notifica di un ordine e aver inviato l'articolo al cliente, dovrai confermare la spedizione.

Se hai acquistato la spedizione tramite Acquista spedizione, non è necessario confermarla in quanto la conferma avviene in modo automatico. Per maggiori informazioni, consulta Acquista spedizione. L'inserimento o l'aggiornamento delle informazioni di tracciabilità dopo la consegna verrà considerato un difetto nel calcolo della percentuale di spedizioni tracciabili.

Per confermare la spedizione servono i seguenti dati:

  • Data di spedizione
  • Nome del corriere (dal menu a tendina)
  • Tipo o modalità di spedizione (dal menu a tendina)
  • Numero di spedizione (fornito dal corriere)
  • Indirizzo del mittente (indirizzo effettivo da cui è stato spedito l'ordine)
    Nota: Qualora Amazon fosse responsabile, ai sensi delle normative locali, di versare le imposte sulle vendite per conto dei venditori in caso di consegna in alcuni paesi specifici, il modello di riscossione di tali imposte verrà determinato sulla base dell'indirizzo del mittente inserito. A tal fine, seleziona dal menu a tendina l'indirizzo del mittente finale. Se non selezionerai un indirizzo del mittente nel menu a tendina, Amazon utilizzerà quello fornito nelle tue Impostazioni per il calcolo dell'IVA quando è stato effettuato l'ordine. Se non era presente un indirizzo di spedizione predefinito nelle impostazioni per il calcolo dell'IVA nel momento in cui è stato effettuato l'ordine, Amazon utilizzerà l'indirizzo del mittente predefinito che hai fornito nelle tue Impostazioni di spedizione o l'indirizzo aziendale come ultima origine.

    Maggiori informazioni sui casi in cui Amazon è tenuta a riscuotere e versare le imposte per conto di venditori terzi sono disponibili qui.

Una volta confermata la spedizione, Amazon provvederà a fare quanto segue:

  • Addebitare l'importo dell'ordine all'acquirente.
  • Accreditare il pagamento sul tuo Account venditore.
  • Inviare un'e-mail all'acquirente per confermare la spedizione.
  • Aggiornare l'account Amazon dell'acquirente con le informazioni sulla spedizione. Dopo queste operazioni, l'acquirente potrà visualizzare online lo stato dell'ordine.

Nota: Se non confermerai la spedizione di un ordine entro sette giorni lavorativi dalla data di disponibilità per la spedizione, Amazon lo annullerà automaticamente e non addebiterà alcun importo all'acquirente, anche nel caso in cui tu l'abbia già spedito. Invitiamo i venditori a inserire le informazioni di tracciabilità non appena il pacco viene consegnato al corriere, poiché saranno necessarie fino a 72 ore prima che le modifiche vengano registrate. L'inserimento delle informazioni di tracciabilità dopo la consegna verrà conteggiato come un difetto della percentuale di spedizioni tracciabili.

Confermare la spedizione di un singolo ordine


  1. Individua l'ordine in Gestisci i tuoi ordini e clicca su Conferma spedizione nella colonna Azione relativa all'ordine.
  2. Nella pagina Conferma spedizione, inserisci i dati relativi a Data di consegna al corriere, Modalità di spedizione (incluse le informazioni sul corriere), Indirizzo del mittente (l'indirizzo effettivo dal quale è stato spedito l'ordine) e Numero di spedizione (fornito dal corriere).
  3. Inserisci eventuali note speciali nel campo seller-memo (facoltativo). Le note servono solo per un tuo riferimento.
  4. Clicca su Conferma spedizione.
    Nota: Qualora Amazon fosse responsabile, ai sensi delle normative locali, di versare le imposte sulle vendite per conto dei venditori in caso di consegna in alcuni paesi specifici, il modello di riscossione di tali imposte verrà determinato sulla base dell'indirizzo del mittente inserito. A tal fine, seleziona dal menu a tendina l'indirizzo del mittente finale. Se non selezionerai un indirizzo del mittente nel menu a tendina, Amazon utilizzerà quello fornito nelle tue Impostazioni per il calcolo dell'IVA quando è stato effettuato l'ordine. Se non era presente un indirizzo di spedizione predefinito nelle impostazioni per il calcolo dell'IVA nel momento in cui è stato effettuato l'ordine, Amazon utilizzerà l'indirizzo del mittente predefinito che hai fornito nelle tue Impostazioni di spedizione o l'indirizzo aziendale come ultima origine.

    Maggiori informazioni sui casi in cui Amazon è tenuta a riscuotere e versare le imposte per conto di venditori terzi sono disponibili qui.

Inviare più spedizioni per un solo ordine


  1. Dopo aver confermato la spedizione di un pacco di un ordine, nella parte inferiore della pagina Conferma spedizioni, clicca su Aggiungi un pacco.
  2. Dal menu a tendina Articoli nel pacco, seleziona il numero corretto di articoli contenuti in quel pacco. I restanti articoli verranno automaticamente aggiunti all'altro pacco.
  3. Inserisci i dati relativi a Data di consegna al corriere, Modalità di spedizione (incluse le informazioni sul corriere), Indirizzo del mittente (l'indirizzo effettivo dal quale è stato spedito l'ordine) e Numero di spedizione (fornito dal corriere).
  4. Inserisci eventuali note speciali nel campo seller-memo (facoltativo). Le note servono solo per un tuo riferimento.
  5. Clicca su Conferma spedizione.
    Nota: Qualora Amazon fosse responsabile, ai sensi delle normative locali, di versare le imposte sulle vendite per conto dei venditori in caso di consegna in alcuni paesi specifici, il modello di riscossione di tali imposte verrà determinato sulla base dell'indirizzo del mittente inserito. A tal fine, seleziona dal menu a tendina l'indirizzo del mittente finale. Se non selezionerai un indirizzo del mittente nel menu a tendina, Amazon utilizzerà quello fornito nelle tue Impostazioni per il calcolo dell'IVA quando è stato effettuato l'ordine. Se non era presente un indirizzo di spedizione predefinito nelle impostazioni per il calcolo dell'IVA nel momento in cui è stato effettuato l'ordine, Amazon utilizzerà l'indirizzo del mittente predefinito che hai fornito nelle tue Impostazioni di spedizione o l'indirizzo aziendale come ultima origine.

    Maggiori informazioni sui casi in cui Amazon è tenuta a riscuotere e versare le imposte per conto di venditori terzi sono disponibili qui.

Se spedisci a clienti nel Regno Unito o nei paesi dell'Unione europea da un paese diverso dal Regno Unito o che non fa parte dell'UE, devi effettuare una singola spedizione per ogni ordine ricevuto dal cliente con un unico numero di ordine. Evita di suddividere un ordine con numero singolo in più spedizioni o combinare più numeri di ordine in un'unica spedizione, in quanto ciò potrebbe influire sull'esperienza di acquisto dei clienti (ad esempio a causa della riscossione delle imposte aggiuntive) che a sua volta potrebbe influire sulle recensioni dei prodotti.

Se suddividi le spedizioni per gli ordini spediti nel Regno Unito o nei paesi dell'Unione europea, tutte le spedizioni devono essere effettuate dallo stesso paese da cui è partita la prima spedizione. Se non sei in grado di spedire il secondo pacco dallo stesso paese, annulla la spedizione parziale. Ciò è necessario perché il modello di riscossione delle imposte viene determinato sulla base dell'indirizzo del mittente associato alla prima spedizione. Maggiori informazioni sui casi in cui Amazon è tenuta a riscuotere e versare le imposte per conto di venditori terzi sono disponibili qui.

Notes:
  • Se commetti un errore nell'inserimento di informazioni, come il numero di spedizione, puoi modificare la spedizione PRIMA che venga consegnata al cliente. Affinché le modifiche siano incluse nel report e nelle metriche, potrebbero essere necessarie fino a 72 ore. L'inserimento o l'aggiornamento delle informazioni di tracciabilità dopo la consegna verrà considerato un difetto nel calcolo della percentuale di spedizioni tracciabili. In Gestisci i tuoi ordini, scegli Modifica spedizioni accanto all'ordine, clicca sul pulsante Modifica spedizione in alto a destra e, infine, seleziona Riconferma spedizione.
  • Se riceverai un ordine per più articoli che spedirai singolarmente, al cliente verrà applicato l'addebito subito dopo il primo articolo, anche se gli articoli sono stati suddivisi in più spedizioni.
  • Se consegni un ordine a mano, puoi scegliere Altro come corriere.
Importante:

Ti consigliamo di non confermare le spedizioni sprovviste di numeri di spedizione validi. È obbligatorio fornire questi dati per il 95% delle spedizioni in tutte le categorie di vendita.

Le informazioni di tracciabilità sono richieste inoltre per ottenere l'idoneità a programmi esclusivi, come per esempio le opzioni di spedizione veloce e con data di consegna garantita.

Senza un numero di spedizione valido, aumenteresti le tue probabilità di ricevere un reclamo dalla A alla Z.

Accedi per utilizzare lo strumento e ottenere assistenza personalizzata (compatibile solo con browser per computer). Accedi


Raggiungi milioni di clienti

Inizia a vendere su Amazon


© 1999-2021, Amazon.com, Inc. or its affiliates