Vendere su Amazon Accedi
Questa pagina riguarda la vendita in: Italia

Cosa devo fare se un acquirente sostiene di non aver ricevuto un ordine?

Se un acquirente sostiene di non aver ricevuto un ordine, spetta a te decidere come procedere in base alla tua politica di assistenza clienti. Tutti i venditori sono tenuti a fornire un servizio di alta qualità ai clienti. Ti invitiamo a collaborare con l'acquirente per trovare una soluzione accettabile per entrambi.

Di seguito sono elencate alcune possibili soluzioni applicabili in questi casi. Indipendentemente dall'opzione scelta, l'acquirente potrà comunque pubblicare un feedback negativo in merito alla transazione.

Per maggiori informazioni sugli ordini, consulta la pagina di aiuto Gestisci i tuoi ordini.

Rimborsa l'acquirente

La soluzione più soddisfacente per l'acquirente è ricevere un rimborso per il prodotto che non ha ricevuto. In caso di arrivo dell'ordine a rimborso già effettuato, Amazon potrà riaddebitare l'importo all'acquirente previa autorizzazione di quest'ultimo. Per maggiori informazioni sui rimborsi totali e parziali, consulta la pagina di aiuto Rimborsare gli ordini.

Per maggiori informazioni sulle modalità di gestione dei resi e dei rimborsi per gli ordini gestiti tramite Logistica di Amazon, consulta la pagina di aiuto Resi cliente per gli ordini gestiti da Amazon.

Chiedi all'acquirente di attendere un po' più a lungo la consegna dell'ordine

Per informazioni su come avviare la comunicazione con il cliente, consulta la pagina di aiuto Contatta l'acquirente. Se scegli questa opzione, tieni presente che l'acquirente potrebbe presentare un reclamo dalla A alla Z.

Gli acquirenti possono presentare un reclamo dopo tre giorni dalla data di consegna prevista oppure 30 giorni dopo la data dell'ordine. Gli acquirenti hanno a disposizione 90 giorni dalla data di consegna prevista o dalla data del servizio per presentare un reclamo. Tuttavia, Amazon si riserva il diritto di accettare i reclami pervenuti anche dopo tale periodo.

Per maggiori informazioni, consulta la pagina di aiuto Rispondere a una notifica di reclamo dalla A alla Z.

Spedisci un ordine sostitutivo a tue spese

Se scegli questa opzione, emetti un rimborso e chiedi all'acquirente di ordinare nuovamente il prodotto. Anche se questa operazione potrebbe comportare una perdita finanziaria per la tua attività, si tratta di una buona prassi di assistenza clienti. In caso di arrivo dell'ordine originale, è possibile organizzare la restituzione con l'acquirente.

Se un ordine viene smarrito durante il transito o viene spedito all'indirizzo sbagliato, il corriere potrebbe essere in grado di aiutarti. Se hai acquistato la tracciabilità della spedizione o un'assicurazione, il corriere potrebbe essere in grado di aiutarti a trovare il pacco o a presentare un reclamo assicurativo. Se non hai ricevuto le informazioni di tracciabilità, il corriere potrebbe disporre di altre opzioni per trovare il pacco.

Suggerimento: Ti consigliamo di utilizzare un sistema di tracciabilità per la spedizione dei pacchi. Puoi aggiungere il numero di spedizione quando confermi la spedizione nella pagina Gestisci i tuoi ordini. La tracciabilità può contribuire a ridurre in modo significativo i costi correlati agli ordini smarriti. Inoltre, è la migliore protezione contro i reclami dalla A alla Z.

Accedi per utilizzare lo strumento e ottenere assistenza personalizzata (compatibile solo con browser per computer). Accedi


Raggiungi milioni di clienti

Inizia a vendere su Amazon


© 1999-2022, Amazon.com, Inc. or its affiliates