Vendere su Amazon Accedi
Questa pagina riguarda la vendita in: Italia

Rimborsare gli ordini

Prima di emettere un rimborso, ricorda quanto segue:

  • Dopo aver autorizzato una richiesta di reso, puoi attendere di ricevere il prodotto dall'acquirente prima di emettere il rimborso. In alternativa, puoi consentire all'acquirente di tenere il prodotto anche se hai deciso di emettere il rimborso. Per impostare automaticamente i rimborsi senza reso per i resi che soddisfano determinati criteri, consulta la pagina Rimborsi senza reso.
  • Se l'acquirente ti restituisce l'articolo in condizioni diverse rispetto a quando lo hai inviato, puoi emettere un rimborso parziale. In questo caso, ti consigliamo di chiarire in anticipo questo aspetto con l'acquirente per evitare incomprensioni o un possibile reclamo dalla A alla Z.
  • Se, nonostante l'articolo sia descritto e pubblicato in modo accurato, l'acquirente decide di restituirlo perché non lo desidera più, puoi rimborsare il prezzo dell'articolo al netto dei costi di spedizione.
  • Per gli articoli della categoria Moda, devi sostenere i costi di spedizione dei resi se questi rientrano nelle politiche di reso di Amazon. Per maggiori dettagli, consulta la pagina Resi gratuiti per i prodotti di moda .

Importante: Sei tenuto a emettere un rimborso entro due giorni lavorativi dalla ricezione del reso.

Per maggiori informazioni, consulta la pagina Gestire i resi.

In caso di rimborsi con importi errati o per ordini sbagliati, consulta la sezione Errori nei rimborsi qui di seguito.

In aggiunta o in alternativa al rimborso degli importi degli ordini, puoi anche emettere sconti.

A seconda del tipo di rimborso che desideri emettere, consulta le seguenti pagine:

Errori nei rimborsi

Quando un rimborso è contrassegnato come "In sospeso", puoi annullarlo cliccando su Annulla rimborsi. Se non riesci a visualizzare questo link, significa che il rimborso è già stato emesso all'acquirente e non può più essere annullato.

In tal caso, potrai contattare l'acquirente per verificare se intende consentire ad Amazon di riaddebitargli l'importo dell'articolo sulla carta di credito.

Se l'acquirente accetta, invitalo a contattare il Servizio Clienti di Amazon per richiedere un riaddebito.

Nota: Possiamo riaddebitare l'importo dell'ordine sulla carta di credito dell'acquirente solo se riceviamo la richiesta direttamente da quest'ultimo.

Una volta eseguito il riaddebito sulla carta di credito del cliente, l'importo riaddebitato sarà visualizzato come accredito nella sezione Pagamenti del tuo account.

Se annullerai un rimborso, non invieremo una comunicazione all'acquirente: comunichiamo loro infatti solo i rimborsi effettivamente emessi.

Buoni e certificati regalo

Se per pagare un ordine, o parte di esso, è stato utilizzato un buono regalo o un voucher Amazon, il processo di rimborso segue la normale procedura. La parte di buono regalo o voucher oggetto del rimborso verrà accreditata di nuovo sull'account Amazon dell'acquirente e potrà essere utilizzata per acquisti futuri.

Nota: La data di scadenza originale del buono regalo rimarrà valida.
Accedi per utilizzare lo strumento e ottenere assistenza personalizzata (compatibile solo con browser per computer). Accedi


Raggiungi milioni di clienti

Inizia a vendere su Amazon


© 1999-2021, Amazon.com, Inc. or its affiliates