Vendere su Amazon Accedi
Questa pagina riguarda la vendita in: Italia

Attività e azioni proibite ai venditori

Queste restrizioni su attività e azioni del venditore sono stabilite per mantenere un servizio di vendita sicuro per i clienti ed equo per i venditori di prodotti e servizi. La mancata osservanza dei termini di questa politica può comportare l'annullamento delle offerte, la sospensione dell'utilizzo degli strumenti e dei report di Amazon e/o la rimozione dei privilegi di vendita.

Nota: Questa politica è da considerarsi in aggiunta, e in nessun caso in sostituzione, ad altri obblighi stabiliti in base al contratto di vendita o in altro modo.

Regolamento generale

Il seguente regolamento si applica sia ai venditori di prodotti sia ai venditori di servizi. Per il regolamento specifico per prodotti o servizi, consulta le informazioni riportate di seguito in questa sezione.

Tentativi di manipolazione delle transazioni o dei clienti:

È vietato qualsiasi tentativo di eludere la procedura di vendita prestabilita da Amazon o di indirizzare gli utenti di Amazon verso un altro sito web o un'altra procedura di vendita. Nello specifico, sono proibiti i messaggi pubblicitari o di marketing (per esempio offerte speciali) o altri inviti all'azione che incoraggino in qualsiasi modo gli utenti a uscire dal sito Amazon. Sono inclusi in queste restrizioni:

  • L'utilizzo di messaggi e-mail che indirizzino l'utente al di fuori della procedura di vendita prestabilita da Amazon.
  • L'inclusione di link, URL o indirizzi web all'interno di e-mail di conferma degli ordini o nella descrizione dei prodotti che siano intesi a incoraggiare gli utenti a utilizzare una procedura di pagamento diversa da quella stabilita da Amazon.

Nomi aziendali impropri o non autorizzati:

Il nome aziendale (che identifica la tua entità commerciale su Amazon) deve essere un nome che ti identifica con precisione, non è fuorviante, hai il diritto di utilizzare (vale a dire, non può includere un marchio commerciale né violare qualsiasi marchio commerciale o altra proprietà intellettuale di un'altra persona). Inoltre, non puoi utilizzare un nome aziendale che contenga un suffisso come .com, .net, .biz e così via.

Comunicazioni via e-mail inappropriate:

sono vietati i messaggi e-mail non direttamente richiesti dai clienti Amazon (a meno che non siano necessari per la gestione degli ordini e l'assistenza clienti correlata) e i messaggi e-mail con comunicazioni pubblicitarie di qualsiasi tipo.

Trattamento appropriato dei numeri di telefono dei clienti:

Amazon fornisce ai venditori Professionali che gestiscono i propri ordini l'accesso ai numeri di telefono dei clienti in modo da soddisfare i requisiti di etichettatura del corriere. Se ricevi questi dati del cliente devi aderire alla politica di Amazon per il trattamento dei dati personali dei clienti, disponibile nel contratto di vendita.

Consulta tale politica e la guida riportata di seguito per verificare che il tuo utilizzo dei numeri di telefono dei clienti sia corretto.

  • Trattamento appropriato dei numeri di telefono dei clienti:
    • Stampa i numeri di telefono sulle etichette per soddisfare i requisiti del corriere.
    • Elimina i numeri di telefono dei clienti in tuo possesso dopo aver elaborato gli ordini corrispondenti.
    • Verifica quali soggetti nella tua organizzazione hanno accesso ai numeri di telefono dei clienti: la protezione di questi dati è una tua responsabilità.
  • Trattamento inappropriato dei numeri di telefono dei clienti:

Indirizzi e-mail personali:

Clienti e venditori potranno scambiarsi messaggi attraverso il servizio messaggi acquirente-venditore che assegna indirizzi e-mail unici creati da Amazon appositamente per entrambi. Ai venditori è vietato comunicare o richiedere, sia direttamente sul sito web di Amazon sia tramite il servizio messaggi acquirente-venditore, indirizzi e-mail personali non creati da Amazon.

Segnalazione di violazioni in qualità di agente o agenzia per la protezione del marchio

Amazon è consapevole del fatto che molti marchi potrebbero scegliere di far segnalare una violazione della proprietà intellettuale per loro conto da parte di agenzie o agenti e accetta pertanto le segnalazioni da agenti autorizzati. Tuttavia, Amazon non consente alle persone che dispongono di un account di vendita attivo di segnalare violazioni in qualità di agenti di un marchio, qualora tali notifiche possano avvantaggiare il loro account di vendita (per esempio grazie alla rimozione di offerte concorrenti). Qualsiasi persona che, in qualità di agente, segnali una violazione che possa portare vantaggio al proprio stato di venditore può incorrere nella chiusura dell’account di vendita.

Uso improprio dei servizi per la vendita su Amazon:

Tutti i venditori possono accedere ai servizi per la vendita su Amazon e utilizzarli. Se un venditore carica ripetutamente una quantità eccessiva di dati o utilizza il servizio in modo eccessivo o irragionevole, questo può creare problemi di sovraccarico dello stesso, compromettendo la facilità di accesso e utilizzo da parte di altri venditori. Se un venditore utilizza i servizi per la vendita su Amazon in modo eccessivo o irragionevole, Amazon può, a proprio insindacabile giudizio, limitare o bloccare l'accesso ai feed prodotto o ad altre funzionalità finché il venditore non desisterà dal continuare con tale comportamento.

Uso improprio del sistema di gestione dei casi o minacce ai dipendenti di Amazon

Puoi servirti del nostro servizio di supporto ai partner di vendita in caso di domande o di problemi con il tuo Account venditore Amazon e puoi fornire, se lo desideri, una valutazione sulla qualità dell'assistenza ricevuta dall'operatore, permettendoci di migliorare continuamente il nostro servizio. È vietato abusare di questa funzionalità. Utilizziamo standard molto elevati per valutare l'operatività dei nostri dipendenti per assicurarci che forniscano ai nostri venditori il miglior servizio di assistenza possibile. Allo stesso modo, ci aspettiamo che le comunicazioni si svolgano in maniera professionale e che le valutazioni dei venditori sui nostri impiegati e clienti siano giuste e obiettive.

Uso improprio di valutazioni, feedback o recensioni:

È vietato qualsiasi tentativo di manipolare le valutazioni, i feedback o le recensioni.

  • Valutazioni e feedback: Le funzionalità di valutazione e feedback consentono ai clienti di valutare le performance complessive di un venditore, aiutando i venditori a sviluppare una reputazione nel marketplace Amazon. Non è consentito pubblicare feedback offensivi o inappropriati o includere informazioni personali su un partner di transazione. Tale divieto include anche la pubblicazione di valutazioni o feedback riguardanti il proprio account. Puoi richiedere un feedback a un cliente, ma non ti è consentito pagarlo né offrirgli incentivi di qualunque tipo affinché fornisca o rimuova un feedback. Inoltre, è rigorosamente vietato pubblicare valutazioni e feedback falsificando la propria identità o a scopo commerciale.
  • Recensioni: Le recensioni sono importanti per il marketplace Amazon perché offrono un forum per feedback positivi o negativi in merito ai dettagli di prodotti e servizi e alle esperienze degli utenti. Non puoi scrivere recensioni su prodotti o servizi per cui hai un interesse finanziario, compresi quei prodotti o servizi venduti sia da te sia da tuoi concorrenti. Inoltre, non puoi offrire un compenso per una recensione, inclusi prodotti gratuiti o scontati. Sono vietate richieste di recensione che prevedono solo feedback positivo o un eventuale compenso. Non puoi chiedere ai clienti di modificare o rimuovere recensioni.

Uso improprio della classifica delle vendite:

La funzionalità di classifica degli articoli più venduti consente ai clienti di valutare la popolarità di un prodotto. È vietato cercare di manipolare la classifica delle vendite. Non puoi richiedere o accettare consapevolmente ordini falsi o fraudolenti, inclusa la creazione di ordini per i tuoi stessi prodotti. Non puoi offrire un compenso ai clienti per l'acquisto di tuoi prodotti o fornire loro codici promozionali allo scopo di gonfiare la classifica delle vendite. Inoltre, non puoi inserire tra le informazioni della pagina prodotto, ivi compresi titolo e descrizione, affermazioni riguardanti il posto nella classifica dei più venduti di un prodotto.

Uso improprio della Garanzia dalla A alla Z di Amazon:

È vietato qualsiasi uso improprio della procedura di reclamo dalla A alla Z di Amazon. I venditori che riportano un numero eccessivo di reclami o importi eccessivi per i reclami dalla A alla Z saranno soggetti alla chiusura dell'account. Nel caso in cui un acquirente non sia soddisfatto di un prodotto o servizio, può contattare il venditore per concordare un rimborso, un reso o un cambio. Amazon si riserva il diritto di richiedere un risarcimento da parte del venditore se rimborsa un acquirente a seguito di un reclamo dalla A alla Z.

Uso improprio delle funzioni di ricerca e navigazione:

Quando i clienti utilizzano il motore di ricerca e la struttura di navigazione di Amazon, si aspettano di trovare risultati pertinenti e accurati. È vietato qualsiasi tentativo di manipolare l'esperienza di ricerca e navigazione. Tra i comportamenti illeciti sono compresi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo:

  • simulare artificialmente il traffico clienti (tramite bot Internet, pagando per clic su risultati della ricerca organici, ecc.);
  • fornire informazioni sul catalogo fuorvianti o irrilevanti (titolo, elenchi puntati, descrizione, varianti, parole chiave, ecc.);
  • aggiungere identificativi del prodotto (nomi del marchio, nomi dei prodotti, ASIN, ecc.), anche se sono i tuoi, agli attributi delle parole chiave nascoste.

Per un quadro più completo e la consultazione del regolamento, consulta Ottimizza le offerte per la ricerca.

Uso improprio della personalizzazione del prodotto

È vietata la pubblicazione dei seguenti prodotti all’interno del programma di personalizzazione di Amazon: personal computer, computer portatili, unità centrali, console di videogiochi, tablet. È altresì vietato il ricondizionamento dei suddetti prodotti.

Quando un cliente cerca un prodotto personalizzato su Amazon, si aspetta di riceverlo esattamente come richiesto, sulla base delle preferenze personali espresse durante la procedura di acquisto. Ogni campo (p. es. testo, upload immagine o opzioni di configurazione) che il cliente deve completare durante la creazione di un prodotto personalizzato viene utilizzato per caratterizzare ulteriormente l’articolo desiderato. È vietato qualsiasi tentativo di manipolare le funzionalità di personalizzazione allo scopo di aggirare le politiche di Amazon o di rappresentare in maniera errata i prodotti personalizzati. Tra i comportamenti illeciti sono compresi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo:

  • Offerta di garanzie: Non ti è consentito offrire una garanzia (sia essa la tua, di terze parti o del produttore) come opzione di personalizzazione.
  • Offerta di pacchetti: non ti è consentito offrire prodotti aggiuntivi che non conferiscano all’oggetto un ulteriore tocco di personalizzazione. Se, per esempio, vendi una custodia per cellulare personalizzata, non ti è consentito offrire anche un caricatore o altri accessori preconfezionati.
  • Offerte con codice UPC del produttore: a causa della natura stessa del processo di personalizzazione, che consiste nell'alterare sostanzialmente l'articolo di un produttore, non ti è consentito utilizzare l'EAN o l'UPC di quest'ultimo quando crei un ASIN. In alternativa, puoi utilizzare il tuo codice a barre approvato dal GS1 oppure richiedere l'esenzione del GTIN.
  • Offerta di promozioni gratuite: non ti è consentito offrire articoli gratuiti come forma di personalizzazione. Per esempio, se vendi uno stereo per auto standard, non puoi proporre all’acquirente di accettare come personalizzazione un profumatore per auto in omaggio. La personalizzazione deve risiedere nell'articolo base.
  • Personalizzazione tramite "Sì/No": se scegli di utilizzare del testo o delle configurazioni del prodotto come personalizzazione, non ti è consentito offrire una personalizzazione che sia un valore "sì/no". Tale valore non conferisce alcuna forma di personalizzazione al prodotto.

Qualsiasi violazione o uso improprio della funzione di personalizzazione e delle sue componenti può comportare la perdita della funzione stessa e la conseguente impossibilità di reintegrarla.

Per un quadro più completo e la consultazione del regolamento, consulta Guida alle offerte Amazon Custom.

Regolamento aggiuntivo per i venditori

Il seguente regolamento si applica ai venditori di prodotti:

Spedizione di prodotti Media:

libri, musica, video e DVD offerti su Amazon devono essere spediti entro due giorni lavorativi dalla data di ricevimento della conferma dell'ordine.

Manipolazione dei prezzi dopo il completamento di una transazione e spese di spedizione eccessive:

È vietato qualsiasi tentativo di aumentare il prezzo di vendita di un articolo dopo il completamento della transazione. Inoltre, i venditori non possono stabilire costi eccessivi di gestione logistica e di spedizione degli ordini.

Corrispondenza non accurata delle offerte del prodotto:

Quando pubblichi delle offerte partendo da una pagina prodotto già esistente, devi assicurarti che quest'ultima fornisca una descrizione accurata del prodotto che desideri mettere in vendita, includendo, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, i seguenti attributi: produttore, edizione, rilegatura, versione, formato o compatibilità lettore. Non puoi far corrispondere il tuo articolo a una data pagina prodotto se possiede un codice ISBN, UPC, EAN o un altro identificativo esterno.

Exception: Le offerte di edizioni economiche di CD audio dovrebbero essere pubblicate in corrispondenza della pagina prodotto della versione standard, anche se i codici EAN/UPC delle due edizioni sono diversi, qualora siano rispettati i seguenti criteri:
  • il contenuto di entrambe le versioni è identico e
  • non esiste ancora una pagina prodotto nel nostro catalogo.
Utilizza la sezione relativa ai commenti per indicare che l'articolo è un'edizione economica.

Creazione di pagine prodotto duplicate:

non è consentito creare una pagina prodotto per un prodotto già presente nel catalogo Amazon.

Creazione di offerte separate:

non puoi creare offerte separate per copie identiche dello stesso articolo. Pubblicare la stessa offerta più volte genera solo confusione nell'acquirente e frustrazione nei venditori. Per offrire più copie dello stesso articolo devi utilizzare il campo quantità; la pubblicazione va effettuata separatamente solo se lo stesso articolo viene offerto in condizioni diverse.

Prevendite di prodotti Media:

i venditori non possono vendere o pubblicare offerte di libri, musica, video e DVD considerati da Amazon articoli in prevendita. I prodotti Media offerti su Amazon devono essere spediti entro 2 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della conferma dell'ordine. È altresì importante mantenere aggiornato l'inventario, in quanto casi di esaurimento scorte potrebbero riflettersi negativamente sulle valutazioni del tuo feedback venditore. Qualora un articolo ordinato non fosse disponibile nell'immediato, devi annullare l'ordine o avvisare immediatamente il cliente e, se necessario, avviare una procedura di rimborso. Amazon annullerà immediatamente le offerte di libri, musica, video o DVD che considera articoli in prevendita.

Offerta di prodotti vietati:

Sono vietati parti o prodotti derivati da balene, delfini, squali, elefanti, incluso l'avorio di elefante, o da qualsiasi altra specie animale o vegetale protetta. È inoltre vietato vendere accessori che causano sofferenze ingiustificate a determinate specie, come collari a impulso elettrostatico o a strozzo.

Accedi per utilizzare lo strumento e ottenere assistenza personalizzata (compatibile solo con browser per computer). Accedi


Raggiungi milioni di clienti

Inizia a vendere su Amazon


© 1999-2020, Amazon.com, Inc. or its affiliates