Vendere su Amazon Accedi
Questa pagina riguarda la vendita in: Italia

Riepilogo delle modifiche alle commissioni per segnalazione e alle tariffe di Logistica di Amazon per il 2022 (Europa)

Nonostante le continue sfide legate alla pandemia di Covid-19, alle molteplici interruzioni nella catena di distribuzione e alle difficoltà del mercato del lavoro, i venditori come te sono comunque riusciti a registrare una crescita importante, vendendo oltre 3,4 miliardi di prodotti nei soli negozi Amazon europei. Inoltre, oltre 130.000 nuovi venditori hanno scelto di vendere su Amazon. Abbiamo davvero apprezzato i tuoi sforzi e siamo lieti di averti potuto supportare in questo periodo attraverso l'introduzione di significativi investimenti nella nostra rete di gestione logistica e spedizione, nonché grazie a nuovi strumenti e servizi pensati per te.

Dall'inizio della pandemia, abbiamo più che raddoppiato la nostra capacità di gestione logistica in Europa, investito oltre 1,9 miliardi di euro nella nostra rete logistica per tutelare la sicurezza dei nostri dipendenti. Abbiamo aperto oltre 250 nuovi centri logistici, di smistamento, hub regionali di trasporto aereo e stazioni di consegna in Europa, per essere in grado di ricevere rapidamente il tuo inventario e consegnare i prodotti ai clienti. Nel 2021, abbiamo lanciato più di 250 nuovi strumenti per i venditori e i nostri team stanno lavorando per continuare a migliorare ciò che offriamo. Stiamo creando una serie di programmi e servizi, dalla nuova selezione di Logistica di Amazon ai servizi di recupero (Liquidazione, Valutazione e rivendita), per aiutarti a espandere la tua gamma di prodotti, ridurre i costi e far crescere la tua attività.

Durante la pandemia, abbiamo cercato di creare condizioni agevolate per ogni venditore mantenendo bassi i costi e rimandando eventuali aumenti, riducendo o eliminando alcune tariffe, come ad esempio quelle per i resi dei clienti, e facendoci inoltre carico di miliardi di dollari in costi aggiuntivi. Al contempo, abbiamo provveduto a significativi e necessari investimenti in termini di personale, tecnologia, trasporti e infrastrutture. In risposta all'aumento dei costi, segnalato dalla stampa e probabilmente già notato da molti venditori, è diventato necessario, quest'anno, apportare alcune modifiche alla nostra struttura tariffaria. Tale adeguamento è dettato dalla necessità di compensare parzialmente l'aumento permanente dei costi operativi che continueremo ad affrontare in futuro.

A partire dal 31 marzo 2022, adegueremo alcune delle nostre commissioni di vendita nei negozi europei di Amazon. La maggior parte delle commissioni per segnalazione non subirà alcuna modifica e stiamo adeguando solo moderatamente le tariffe di Logistica di Amazon.

Nota: A partire dal 12 maggio 2022, verrà applicato un supplemento del 4,3% ai costi di gestione di Logistica di Amazon nel Regno Unito, in Germania, in Francia, in Italia e in Spagna, dovuto all'inflazione e all'aumento dei prezzi del carburante.

Per maggiori dettagli, consulta le seguenti pagine di aiuto:

(Nuovo) Modifiche alle tariffe di Logistica di Amazon per il 2022

Modifiche alle tariffe di Logistica di Amazon per il 2022

Promozioni e riduzioni relative alle commissioni di vendita per il 2022

Tariffe di stoccaggio mensili di Logistica di Amazon e sovrapprezzo per l'inventario in giacenza per il 2022

Modifiche alle tariffe di Logistica di Amazon per il 2022 per il servizio di rimozione dell'inventario (restituzione e riutilizzo da parte di Amazon per altri scopi)

Modifiche al Programma per la nuova selezione di Logistica di Amazon per il 2022

Accedi per utilizzare lo strumento e ottenere assistenza personalizzata (compatibile solo con browser per computer). Accedi


Raggiungi milioni di clienti

Inizia a vendere su Amazon


© 1999-2022, Amazon.com, Inc. or its affiliates