Vendere su Amazon Accedi
Questa pagina riguarda la vendita in: Italia

Obblighi fiscali in Germania

Dal 1° luglio 2021, tutti i partner di vendita che hanno l'obbligo di essere registrati in Germania ai fini fiscali, dovranno caricare il numero di partita IVA tedesco (Umsatzsteuer-Identifikationsnummer) in Seller Central.

L'emendamento della legge tedesca sulle imposte fiscali è stato approvato il 28 dicembre 2020 e modifica l'attuale normativa fiscale tedesca in materia di responsabilità congiunta e solidale a partire dal 1° luglio 2021. Con questa modifica, invece di fornire il certificato fiscale tedesco "22f", sarà obbligatorio fornire un numero di partita IVA tedesco o dell'Unione europea che includa il nome e l'indirizzo dell'azienda utilizzati dal partner di vendita per registrare il numero di partita IVA.

Il numero di partita IVA tedesco fornito dal partner di vendita deve anche corrispondere al nome e all'indirizzo registrati presso l'ufficio federale delle imposte tedesco.

I partner di vendita il cui inventario non è stoccato in Germania possono, in alternativa, soddisfare i propri obblighi fiscali tedeschi tramite il sistema Union One-Stop Shop (OSS). Questo sistema richiede ai partner di vendita di utilizzare il regime OSS per dichiarare tutte le transazioni transfrontaliere B2C (Business to Customer). A tal fine, i partner di vendita dovranno fornire entro il 1° luglio 2021 i documenti attestanti la dichiarazione tramite OSS delle transazioni transfrontaliere B2C verso la Germania e indicare in Seller Central il numero di partita IVA utilizzato con questo sistema. Puoi consultare una panoramica dei portali OSS di tutti gli stati membri dell'UE e le informazioni di contatto per ciascun paese qui.

Fornisci il tuo numero di partita IVA tedesco qui.

Nel caso in cui non abbia fornito la documentazione a riprova della tua adesione al sistema OSS dopo il 1° luglio 2021, o entro tale data non abbia caricato un numero di partita IVA tedesco valido, non sarai più in grado di vendere su Amazon.de o ai clienti in Germania.

Puoi trovare maggiori informazioni sul sistema OSS e sui casi in cui sei tenuto a essere registrato in Germania ai fini fiscali dopo il 1° luglio 2021 qui.

Fino al 1° luglio 2021, potrebbe essere necessario caricare un certificato fiscale tedesco "22f" valido per vendere sul marketplace tedesco o gestire gli ordini da o verso la Germania. Ti ricordiamo che dal 1° luglio 2021, invece del certificato fiscale tedesco "22f" sarà obbligatorio fornire un numero di partita IVA tedesco o, in alternativa, aderire al sistema OSS.

Se hai già ricevuto il tuo certificato fiscale, puoi caricarlo direttamente in Seller Central.

Invia il tuo certificato

Ai sensi delle modifiche apportate alla normativa tedesca sull'IVA (UStG), gli operatori del marketplace online possono essere ritenuti responsabili dell'IVA non pagata generata dai partner di vendita che operano sul marketplace e che gestiscono ordini da o verso la Germania. Ai sensi della nuova norma Sec. 22f UStG e al fine di evitare tale responsabilità, gli operatori del marketplace devono richiedere ai propri partner di vendita di fornire un certificato fiscale a conferma della loro registrazione in Germania a fini fiscali.

I partner di vendita con sede legale al di fuori dell'Unione Europea che non forniscono un certificato o una dichiarazione fiscale non potranno più vendere su Amazon.de o a clienti in Germania. I partner di vendita che risiedono legalmente in un paese dell'Unione europea (Germania inclusa), in Islanda, nel Liechtenstein o in Norvegia e che non forniscono un certificato o una dichiarazione fiscale non potranno più vendere su Amazon.de o a clienti in Germania.

Come ottenere un certificato fiscale e inoltrarlo ad Amazon?


  1. Per poter richiedere un certificato fiscale tedesco devi essere registrato in Germania ai fini fiscali e possedere un identificativo fiscale valido (Steuernummer). La seguente lista non esaustiva di transazioni è soggetta all'IVA tedesca e comporta l'obbligo di registrazione fiscale in Germania:
    1. Il tuo inventario è immagazzinato e gestito in Germania.
    2. Spedisci merci a clienti tedeschi da un altro paese dell'Unione europea nel quale è immagazzinato il tuo inventario e il valore totale delle vendite a clienti tedeschi tramite tutti i canali di vendita supera i 100.000 EUR in un anno.
    3. Spedisci merci a clienti tedeschi da un Paese non appartenente all'Unione europea e tu sei l'importatore registrato (o il corriere per tuo conto).
  2. Per richiedere un certificato fiscale, devi inoltrare una domanda all'ufficio delle imposte tedesco competente. Per sapere qual è l'ufficio in Germania di tuo riferimento, clicca qui. Per le informazioni di contatto dei diversi uffici fiscali, clicca qui.
  3. Dopo aver ricevuto il certificato fiscale dall'ufficio delle imposte, dovrai caricarlo in Seller Central qui.

Che cosa fare nel caso in cui non si abbiano obblighi IVA in Germania?

Se gestisci ordini verso la Germania ma non hai l'obbligo di registrarti a fini fiscali in tale paese, dovrai inviare ad Amazon questa dichiarazione.

Maggiori informazioni sugli obblighi fiscali tedeschi.

Hai bisogno di aiuto per la registrazione ai fini IVA? Maggiori informazioni sui Servizi IVA su Amazon.

Accedi per utilizzare lo strumento e ottenere assistenza personalizzata (compatibile solo con browser per computer). Accedi


Raggiungi milioni di clienti

Inizia a vendere su Amazon


© 1999-2021, Amazon.com, Inc. or its affiliates